La Ue verso l’approvazione di Oracle – Sun, grazie alle garanzie per MySql

Aziende

L’Antitrust Ue abbassa i toni: il braccio di ferro Antitrust non è più nell’aria, dopo le promesse di Oracle su MySql. Ma l’acquisizione di Sun da parte di Oracle fa paura a Microsoft e Sap

La Ue ammorbidisce le posizioni, finora un po’ troppo rigide (e, secondo Oracle, un po’ ideologichesull’open source) e si avvia verso l’approvazione dell’aacquisizione Oracle – Sun. Stemperate le avversità che finora si erano manifestate, anche per intervento del mondo Open source a difesa di MySql, ora il braccio di ferro Antitrust non è più nell’aria.

Oracle ha promesso che manterrà MySQL competitiva nel mercato database, dove oggi l’azienda di Sun e la stessa Oracle sono agguerrite rivali. Inoltre Oracle manterràpubbliche le API del motore storage di MySql. I clienti di MySQL potranno estendere la licenza commerciale di Sun fino al 10 dicembre 2014.

MySQL rimarrà sotto il General Public License (Gpl). Oracle realizzerà il MySQL customer advisory board.

La deadline legale per la decisione finale dell’affare Oracle/Sun sotto il Merger Regulation della Ue rimarrà il 27 gennaio 2010.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore