La versione anti-virus freeware di GFI Download Security for ISA Server

firewallSicurezza

Singolo motore anti-virus che garantisce agli amministratori una protezione addizionale nella zona perimetrale del network.

GFI ha realizzato oggi una versione freeware di GFI Download Security for ISA Server 6, il suo software per la sicurezza del contenuto che gestisce il rischio per la sicurezza legato ai file scaricati senza che sia necessario bloccarli tutti a livello del firewall. La versione freeware scansiona i file HTTP e FTP scaricati nella zona perimetrale del network utilizzando un singolo motore anti-virus, e può essere utilizzata come protezione addizionale da quelle aziende che non hanno ancora una scansione anti-virus a livello del firewall. La versione freeware di GFI DownloadSecurity include il motore anti-virus BitDefender, un antivirus veloce e flessibile che eccelle per numero di formati che è in grado di riconoscere e di analizzare. BitDefender è certificato ICSA ed ha vinto il premio 100% Virus Bulletin e l’European Information Technologies Prize 2002.GFI DownloadSecurity aggiorna automaticamente i file di definizione di BitDefender non appena sono disponibili le nuove versioni. La versione di prova può essere scaricata dal sito: http://www.gfi-italia.com/italia/dsec/ . La versione scaricata è una versione di valutazione di GFI DownloadSecurity (15Mb), in ogni caso il motore anti-virus singolo e le caratteristiche d’analisi rimangano attive anche dopo il periodo di valutazione di 60 giorni. Il manuale del software può essere consultato on-line oppure scaricato dal sito: http://www.gfi-italia.com/italia/dsec/dsec6manual.pdf . E’ disponibile un servizio di supporto utente-utente sul sito http://forums.gfi.com GFI DownloadSecurity for ISA Server (versione commerciale) consente agli amministratori di avere un controllo su che tipi di file gli utenti del network scaricano da siti HTTP e FTP, e analizza tutti i download alla ricerca di virus e contenuto pericoloso. GFI DownloadSecurity include multipli motori anti-virus, allo scopo di garantire la più alta percentuale d’individuazione e la risposta più veloce ai nuovi virus; la possibilità di porre in quarantena i file scaricati in base ad un dato utente o al tipo di file; uno Scanner per Trojan blocco degli applet Java e controlli di ActiveX; integrazione completa con Microsoft ISA Server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore