La videosorveglianza tra sicurezza e privacy

CyberwarSicurezza

Gli impianti di videosorveglianza, ormai, sono molto diffusi, ma devono fare i conti con la normativa sulla privacy.

ROMA. Una recente indagine CIRM di cui sono state rese note solo alcune anticipazioni (sara presentata ufficialmente a novembre, nel corso della mostra internazionale Sicurezza 2002) ha accertato che la maggioranza dei cittadini italiani (67,5%) stanca dei continui furti, delle continue aggressioni sia in luoghi pubblici che privati, e favorevole allutilizzo di impianti di videosorveglianza a tutela della propria sicurezza, principalmente nelle stazioni ferroviarie (90,5%), dentro i negozi (83,7%), nelle scuole (81,4%), nei parchi (80,6%), fuori dagli esercizi commerciali (78,6%). E il solito vecchio dilemma come conciliare la necessita di sicurezza con la tutela della privacy? Ovviamente chi puo rispondere ad una simile domanda e solo il Garante per la protezione dei dati personali, per la verita piu volte interessato sullargomento, considerata la mancanza di specifiche disposizioni in materia. Le videocamere ormai sono molto diffuse nelle nostre citta ed il problema e che la disciplina sul trattamento dei dati personali, e applicabile anche alle immagini ed ai suoni, qualora le apparecchiature che li rilevano permettano di identificare, in modo diretto o indiretto, i soggetti interessati. Il Garante, quindi, ha elaborato il 29 novembre 2000 una sorta di decalogo di regole da rispettare per non violare la privacy, in caso di attivita di videosorveglianza, prescrivendo per gli impianti di videosorveglianza il rispetto di tutte le cautele previste dalla normativa sulla privacy con qualche garanzia in piu. Ma le difficolta, anche di natura tecnologica, che comportano tali impianti non sempre sono facilmente risolvibili, per cui lo stesso Garante ha avviato la sottoscrizione di nuovi codici deontologici per enti pubblici e privati che ottengono informazioni mediante luso di telecamere nella speranza di ricevere validi contributi delle stesse parti interessate. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore