La virtualizzazione di Red Hat

Workspace

Il supporto alla virtualizzazione è nativo nella distribuzione Linux

Red Hat incorpora la tecnologia di virtualizzazione nella sua distribuzione Linux. Red Hat rilascerànelle prossime settimane Fedora 5, mentre la beta di RedHat Enterprise Linux 5 (REL) è prevista per l’estate (mentre la versione ufficiale uscirà a fine 2006). La tecnologia di virtualizzazione nativa sarà basata su Xen open source Hypervisor, sviluppata dall’Università di Cambridge con il supporto di Intel.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore