La vita di Bill Gates, data per data

ManagementNomine

La carriera di Gates in diciotto mosse

29 ottobre 1955: Bill Gates nasce a Seattle da Mary Gates e William H. Gates II.

1973: Gates entra ad Harvard dove incontra l’attuale Ceo di Microsoft Steve Ballmer.

1 febbraio 1975: Ispiratosi a un articolo di elettronica, Bill Gates insieme a Paul Allen produce un interprete di BASIC MITS Altair 8800 computer. Gates lascerà poi Harvard per dedicarsi a tempo pieno a Microsoft.

29 novembre 1975: Il primo riferimento a Micro-soft è in una lettera di Gates ad allen per indicare la partnership.

3 febbraio 1976: Gates solleva il tema della pirateria software nella lettera An Open Letter to Hobbyists, invitandoli a non copiare illegalmente programmi.

26 novembre 1976: Microsoft diventa un marchio registrato.

13 dicembre 1977: Gates viene arrestato per guida spericolata sulla sua Porsche 911 nel deserto del New Mexico. 25 giugno 1981: Gates diviene president e chairman della società di Microsoft.

8 dicembre 1981: Ibm introduce MS-DOS di Microsoft, con licenza Seattle Computer Products.

20 novembre 1985: prima versione di Windows.

12 novembre 1990: Gates parla al Comdex e svela la sua visione al keynote Information at Your Fingertips.

23 giugno 1992: Gates ottiene la National Medal of Technology for Technological Achievement dal presidente George Bush per il suo contributo all’industria del Personal computer.

1 gennaio 1994: Gates sposa Melinda French.

24 novembre 1995: Gates pubblica The Road Ahead, un milione mezzo di copie in venti lingue. 21 luglio 1998: Steve Ballmer diventa presidente, mentre Gates chairman e CEO.

gennaio 2000: nasce Bill and Melinda Gates Foundation dalla fusione di Gates Learning Foundation e William H. Gates Foundation, per ridurre le iniquità in Usa e nel mondo. 13 gennaio 2000: Gates lascia il ruolo di Ceo a Ballmer, ritagliandosi quello di chairman e chief software architect.

15 giugno 2006: Bill Gates annuncia che dal 31 luglio 2008, per dedicarsi a Bill and Melinda Gates Foundation.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore