La voce su IP e ADSL2 Plus nei progetti di Zyxel

NetworkProvider e servizi Internet

Un gateway ADSL2 Plus entro l’anno e switch gestiti Layer 3+

Sono un gateway ADSL2 Plus entro l’anno e una serie di prodotti indirizzati al mercato VoIP, che saranno oggetto di accordo con alcuni Service Provider, le principali novità che utenti e terze parti si devono attendere da Zyxel. L’azienda di Taiwan ha realizzato in Italia un fatturato 2004 di poco meno 12 milioni di euro (+13 % sul 2003). Ma Valerio Rosano, marketing manager di Zyxel, in un incontro con Network News per preannunciare prodotto e politiche di mercato dell’azienda, ha voluto mettere l’accento su di un altro risultato: un incremento del 70 % nei volumi venduti. Dei 170 mila pezzi immessi sul mercato italiano attraverso 320 partner, i dati migliori sono venuti dai Firewall ZyWall (+ 102%), dagli apparati wireless del linea ZyAir e dai router xDSL della linea Prestige (+ 104% per entrambi), mentre i prodotti di networking sono cresciuti del 50%. Particolarmente significativo il risultato assoluto degli apparati di sicurezza (16 mila). In ambito networking, la scommessa di quest’anno sono una nuova linea di switch gestiti che arriverà fino al Layer 3+ che potranno essere dotati di servizi a valore particolarmente appetiti dagli operatori del canale. Gli apparati arriveranno anche in versione rack. Al via anche nuovo servizio di advanced replacement del prodotto in caso di guasto. Queste in sintesi le novità di Zyxel che vedranno il loro annuncio dal mese di maggio in poi. Ma intanto qualcosa di nuovo è già disponibile. Si tratta del personal firewall ZyWall P1 in grado di garantire protezione e sicurezza integrata a tutti gli utenti mobili siano essi in azienda o fuori sede e a tutti i client aziendali anche se non direttamente protetti dal firewall della rete aziendale. A differenza dei comuni software di sicurezza, ZyWall P1 è innanzitutto un dispositivo hardware per la sicurezza personale dell’utente di facile utilizzo, indipendente dal sistema operativo e, di conseguenza, non necessita dell’installazione di software e fornisce inoltre una connessione VPN alla rete aziendale. Di poco più grande di un PDA e alimentato sulla porta USB è un firewall dotato di Stateful Packet Inspection. Il prodotto, anticipa Rosano, evolverà presto verso una versione con Antivirus, antispam e content filtering. L’antivirus sarà presente su tutta la gamma dei firewall di Zyxel. Per la gamma wireless Pro ZyAir una novità saranno due prodotti per outdoor in versione B e G.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore