La Wearable Technology vista al CES 2014

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Pebble Steel è il nuovo smartwatch: ha spopolato nella categoria Wearable technology
0 0 Non ci sono commenti

Smartwatch, smart glass, gadget per il fitness: tutta la tecnologia da indossare (Wearable tech) sotto i fari del CES 2014

La tecnologia da indossare è stato uno degli assi pigliatutto all’ultima edizione del CES 2014. A Las Vegas smartwatch (orologi intelligenti), braccialetti hi-tech, occhiali con realtà aumentata (smart glass) sono stati messi in vetrina: alcuni dispositivi di Wearable technology servono per notificare o per tracciare. I modelli più gettonati sono stati: Pebble Steel nella categoria smartwatch, Razer Nabu fra i gadget, il braccialetto di Samsung e gli smart glass di Epson, e per il fitness Fitbit Force e Nike+ FuelBand SE.

Pebble Steel costa circa 100 dollari in più del suo fratello maggiore, realizzato grazie al boom su Kickstarter, e la nuova edizione dello smartwatch aggiunge un tocco di design ispirato a quello degli orologi tradizionali, all’uso di materiali tecnologici di alto livello. Pur mantenendo un’aria sportiva, il Ceo Eric Migicovsky ha regalato a Pebble un’estetica classica e sobria, grazie all’acciaio. La cassa solida e il nuovo display Gorilla Glass conferiscono un’aria di grande durabilità. Disponibile in acciaio o nero, la cassa color argento del nuovo Pebble è incorniciata da una sottile striscia di plastica nera che corre intorno ai lati dell’orologio ed ha la funzione di mantenere le stesse prestazioni a livello di Bluetooth del modello precedente. Pebble ha mantenuto invariate tutte le componenti interne nel nuovo modello Steel: ha lo stesso e-paper display, la batteria, e la piattaforma hardware; invece ha raddoppiato la memoria da 4MB a 8MB. Il Pebble Steel è disponibile fin da ora in pre-ordine al prezzo di 249 dollari (184 Euro circa). Le consegne inizieranno il prossimo 28 gennaio.

Cosa è successo al CES di Las Vegas nella più grande fiera mondiale dei gadget? Scoprilo nel nostro Quiz!

Pebble Steel è il nuovo smartwatch: ha spopolato nella categoria Wearable technology
Pebble Steel è il nuovo smartwatch: ha spopolato nella categoria Wearable technology

Gli Epson Moverio BT-200 sono smart glass leggeri (pesano solo 88 grammi meno della metà del predecessore Moverio BT-100), dotati di fotocamera frontale, giroscopio e bussola per sperimentare la Realtà Aumentata. Lo schermo binoculare sfrutta un sistema di proiezione miniaturizzato basato su display LCD, su entrambe le lenti trasparenti, per proiettare contenuti digitali (dalle immagini ai video) che si sovrappongono alla realtà circostante. Un mix tra mondo reale e digitale permette di  realizzare nuove applicazioni per la realtà aumentata, adatte sia al settore consumer sia a quello professionale. La realtà aumentata sovrappone contenuti digitali alla percepita dall’occhio. E spazia dalla visualizzazione di indicazioni stradali e di suggerimenti posti davanti agli occhi dell’utente durante l’esplorazione di una città; dalla traduzione dei cartelli scritti in lingua straniera, fino alle esperienze di gioco e alle istruzioni in tempo reale per lo svolgimento di attività complesse.

Sony, che è stata pioniera con lo smartwatch, ha annunciato Core, il device per il fitness. Sony Core è un device per tracciare il fitness, ma è anche in grado di raccomandare suggerimenti in base a come gli utenti interagiscono con il dispositivo. Sony ha lanciato anche LifeLog app (per smartphone Xperia), per tracciare addirittura le “emozioni” e il fitness. Il Core potrà essere montato in uno SmartBand, un braccialetto colorato: maggiori dettagli verranno forniti al prossimo Mobile World Congress (MWC 2014).

Nel fitness, spiccano Sapphire Wellness Watch, Salutron LifeTrak, Hot Watch, ZTE BlueWatch, Casio STB-1000 Sports Gear, Fitbit Force, Nike+ FuelBand SE oltre a Razer Nabu e LG Lifeband Touch.

LG Lifeband Touch è un dispositivo di Wearable technology stile braccialetto per monitorare il fitness: costerà 180 dollari e monitorerà il battito cardiaco, conterà i passi e le calorie; si sincronizza con lo smartphone via Bluetooth e consente di chiamare, inviare messaggi e cambiare musica. Dotato di accelerometro e microfono, funziona con le apps Fitness per iOS ed Android come MapMyFitness. Il display touch è OLED.

La Wearable Technology al CES 2014

Image 1 of 6

Gli smart glass di Epson

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore