L’accesso sicuro secondo Sonicwall

firewallSicurezza

Appliance Ssl-Vpn 4000 per aziende medio-grandi

Nuova appliance rivolta alle imprese di medie e grandi dimensioni, la Ssl-Vpn 4000 di Sonicwall è stata progettata per società con 500 o più dipendenti o per quelle realtà che hanno l’esigenza di avere fino a 200 utenti simultanei. Se utilizzata con un firewall della serie Tz o Pro, la Ssl-Vpn 4000 configura una vera e propria soluzione di tipo Utm.

La serie Sonicwall Ssl-Vpn, che comprende anche i modelli 200 e 2000, non richiede software client preinstallato, consentendo in tal modo agli amministratori di liberarsi dalle attività di implementazione, configurazione e aggiornamento del software e riducendo, inoltre, i costi di manutenzione e assistenza.

I dipendenti mobili non devono far altro che utilizzare un browser standard per accedere in modo sicuro alla posta elettronica, a file, applicazioni e siti Intranet aziendali. Per rendere disponibili funzionalità avanzate come l’accesso a server aziendali o ad applicazioni, questi dispositivi inviano in modo trasparente un thin client scaricabile (Netextender) al computer fisso o portatile dell’utente.

La struttura dei prezzi che Sonicwall ha introdotto offrendola alle aziende di piccole dimensioni che adottavano soluzioni Ssl-Vpn è ora disponibile anche per le aziende di dimensioni maggiori. Il prezzo infatti non si basa sul numero di tunnel per utenti simultanei, consentendo in questo modo alle aziende di espandere la connettività in accesso remoto a seconda delle specifiche esigenze.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore