L’accordo non sa da fare

Aziende

L’acquisizione di Actebis da parte di Westcoast non si farà più. Lo
annuncia un comunicato ufficiale del Gruppo tedesco.

Come non detto. Westcoast non acquisirà più Actebis. L’annunciata operazione, che aveva scosso un po’ il mondo della distribuzione, anche per la presenza di Esprinet in Ewg (European wholesale group), di cui anche Westcoast fa parte, non si farà più. Il comunicato diffuso da Actebis parla di una alleanza irrealizzabile e annuncia le dimissioni immediate dell’artefice dell’operazione, Joe Hemani. Il distributore tedesco rimarrà saldamente in mano ad Actebis Holding GmbH, al 100% sussidaria del gruppo Otto. A parte l’uscita di scena di Hemani, non sono previsti altri cambiamenti dello staff, che continuerà la propria attività come prima sotto la guida di un nuovo ceo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore