LaCie Ethernet Disk Raid

CloudServer

Backup e condivisione dei dati per piccoli/medi uffici tramite una sola unità

Questa unità è la soluzione ideale per la protezione e condivisione dei file in ambienti lavorativi di piccole e medie dimensioni. In sostanza è un piccolo server di backup configurabile tramite interfaccia Web e dotato di doppia interfaccia Gigabit Ethernet. La logica di controllo interna si basa su una scheda madre in formato micro-Atx dotata di un processore Intel 80219 con frequenza di 400 MHz, coadiuvato da 256 Mbyte di Ram Ddr Pc-3200. Lo chassis dispone dello spazio necessario per l’installazione di quattro hard disk con interfaccia Serial Ata. Nella dotazione in prova, caratterizzata da una capacità massima di archiviazione pari a 2 Tbyte, sono presenti quattro unità Hitachi Deskstar ognuno da 500 Gbyte, con interfaccia Serial Ata 2 e regime di rotazione di 7.200 giri al minuto. L’installazione dell’Ethernet Disk Raid è piuttosto semplice, anche se richiede comunque alcune conoscenze di base sulle reti. Per preparare l’unità basta inserire i quattro hard disk, già dotati delle apposite slitte, e attendere l’accensione dell’unità. Al primo accesso via Web si presentano le schermate di prima configurazione, che mostrano l’inizializzazione dei dischi e dove è richiesta all’utente la modalità Raid desiderata. Oltre alle comuni modalità Raid 0 e Raid 1 sono anche possibili il Raid 5 o il Raid 10.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore