LaCie mette il Sata nel motore del sistema

CloudServer

Le novità introdotte nel sottosistema LaCie riguardano l’inserimento di unità
interne Sata per incrementarne la velocità.

LaCie annuncia novità importanti per il proprio sottosistema Biggest Fw800, da 1 o 2 terabyte, che nella nuova versione presenta unità interne Sata e un design con cassetti estraibili e bloccabili per evitare la rimozione accidentale o il suo danneggiamento. Nel nuovo sistema sono state mantenute le medesime funzionalità del modello precedente, inclusa la scelta tra quattro livelli Raid, la possibilità di estrarre in modalità hot-swap le unità disco, la ricostruzione automatica dei dati e un pannello Lcd luminoso per il controllo sullo stato del dispositivo. ??Il più performante Biggest Fw800 – ha dichiarato Emanuela Boila, product manager LaCie – si posiziona nella fascia alta del segmento con un target composto da It manager, i quali hanno bisogno del backup di posta elettronica, di server web o sistemi di imaging, mentre le soluzioni come Two Big sono destinate maggiormente a un mercato consumer?. Biggest Fw800 è utilizzabile sia in ambiente Windows che Mac.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore