L’Adsl dai prezzi corti è il cuore del business di Tiscali

Workspace

Costi e velocità sono inversamente proporzionali per il provider cagliaritano. Prezzi in discesa per velocità con il turbo

Prima l’idea era stata lanciata da Wind, ma adesso anche Tiscali coglie il momento e rinnova le sue offerte all’insegna dei prezzi bassi. Si riducono i costi anche per gli utenti di Tiscali, mentre le elevate velocità diventano di routine, a costi da “offerte base”. Tiscali propone infatti un abbonamento Adsl da 2.048/512 Kbps, dal 14 ottobre, al prezzo flat di 36,95 euro al mese (con offerta speciale a 29,95 euro per i primi quattro mesi a chi si abbona entro l’8 novembre). Per le velocità superiori, le riduzioni di costi sono comunque interessanti: a 6.144/640 Kbps, per 99,95 euro al mese, e a 12.288/1.024 Kbps per 149,95 euro al mese (entro l’8 novembre le cifre saranno bloccate a vita a 69,95 e 99,95 euro al mese). Come per Wind si tratta di offerte già coperte dallo shared access di Tiscali. Con il debutto delle nuove offerte broad band Tiscali ha anche lanciato in questi giorni il servizio Video Club, dal proprio portale: 200 film in download (gratis per gli abbonati fino al 31 ottobre). L’offerta infine è corredata di un’email dotata di 2 Gbyte di spazio, protetta da antispam e antivirus: entro il 31 ottobre, si attiva con 2,5 euro mensili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore