Lama, il cellulare per non udenti di Ibm

Mobility

Big Blue compie un nuovo passo nell’accessibilità delle comunicazioni

Il progetto di ricerca sulla Pervasive Accessibility presso il laboratorio software IBM di Hursley sta mettendo a punto Lama, un sistema di comunicazione per non udenti. Si tratta di un sistema mobile che, applicato agli ambienti pubblici, migliora le comunicazion i con i non udenti. LAMA (Location Aware Messaging for Accessibility) consente di inviare un’ampio ventaglio di informazioni (in forma testuale, tramite immagini o vibrazioni dell’apparecchio) direttamente ai cellulari degli utenti. In un ambiente equipaggiato con LAMA, il telefono cellulare è in grado di riconoscere in automatico il sistema, fornendo la list dei servizi di messaging disponibili al pubblico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore