L’anti iPhone di Microsoft potrebbe arrivare con Verizon

Mobility

Secondo indiscrezioni, Microsoft e Verizon starebbero trattando per realizzare insieme l’anti iPhone, capace di integrare Windows Mobile e Zune. Torna il gossip su Microsoft Pink

Il 16 aprile VNUnet.it riportava l’indiscrezione di un misterioso Microsoft Pink , in grado di integrare Windows Mobile e Zune: una sorta di anti iPhone.

Secondo indiscrezioni del Wall Street Journal, Microsoft e Verizon starebbero trattando per realizzare insieme l’anti iPhone, con un costruttore hardware. Come fa Google per Android con la Open Handset Alliance.

Finora Microsoft ha negato con forza uno Zune-fonino da contrapporre a Apple iPhone, ma il sistema operativo mobile di Microsoft sposerà il software del player musicale, per stare al passo nella sfida contro Apple iPhone, Blackberry, Google Android e l’imminente WebOs di Palm Pre.

Secondo InformationWeek , Microsoft avrebbe in cantiere un progetto segreto, nome in codice Pink. Microsoft vuole portare Windows Mobile a detenere oltre il 12% attuale nel mercato dei sistemi operativi mobili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore