L’Antispam di Ibm

NetworkProvider e servizi Internet

FairUce è una tecnologia che consentirà di combattere le email spazzatura analizzando domain identity delle email

Se un email è considerata spam, viene reindirizzata al mittente reale: spamming allo spammer. La tecnologia di Ibm per combattere le email spazzatura si chiama FairUse e si basa sull’analisi dei domain identity della posta elettronica. Secondo Ibm, un computer dovrebbe essere in grado di verificare se il mittente di un’email sia vero o fasullo: in caso di spoofing, FairUCE funziona come dice il suo nome: Fair Use of Unsolicited Commercial E-mail. Dai filtri email Ibm è quindi passata alla prevenzione contro le junk email.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore