L’Antitrust Ue approverà l’acquisizione Oracle – Sun

Aziende

La Ue sta per concedere il disco verde all’operazione Oracle-Sun da 7,4 miliardi di dollari: tra fine gennaio o primi di febbraio. Widenius vuole però difendere MySql presso l’Antitrust russo e cinese

L’acquisizione di Sun da parte di Oracle, da 7,4 miliardi di dollari, sta per ricevere il semaforo verde da parte dell’Antitrust Ue.

I tempi dell’approvazione, secondo AllThingsD , sembrano fissati: o entro il 27 gennaio o al massio i primi di febbraio.

A far ritardare i tempi dell’Antitrust Ue, è stato il “caso MySql“, relativo cioè al al popolare database Foss. Tutto il mondo open source ha fatto lobbying (a partire da Michael Widenius, padre di MySql, fino a Richard Stallman di Free Software Foundation, padre del progetto Gnu) affinché MySql non finisse nel carrello della spesa di Oracle, il colosso dei database.

Anche ora che l’Antitrust Ue sta per concedere il via libera, Widenius spera che a “difendere MySql” scendano in campo l’A ntirust russo e quello cinese (fonte: Reuters ).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore