Lavorare in widescreen

Aziende

ViewSonic lancia all’interno della sua famiglia VX un monitor LCD widescreen da 20.1", un prodotto ergonomico ed elegante adatto al lavoro, ma anche all’intrattenimento digitale

ViewSonic, azienda specializzata nelle “Visual Technologies”, apre un nuovo orizzonte nella visualizzazione delle applicazioni aziendali con il primo monitor widescreen VX2025wm da 20.1″. Questo schermo piatto vanta un formato di visualizzazione di 16:10 ed è dotato di casse audio invisibili integrate nella cornice, fornendo un’autentica esperienza multimediale. Il design particolarmente elegante lo rende adatto a qualsiasi tipo di ambiente e gli angoli di visualizzazione orizzontali e verticali di 176° ne permettono l’utilizzo da un’ampia prospettiva. Interessanti anche i dati di contrasto e di luminosità rispettivamente di 800:1 e 300cd/m. L’ampio schermo offre spazio in abbondanza per visualizzare, in un colpo d’occhio, ampi fogli di calcolo elettronici o due pagine affiancate in formato A4, così come una comoda visualizzazione delle barre di scorrimento, ampliando e migliorando la produttività generale dell’utente.

Il formato widescreen, le casse audio integrate e i tempi di risposta rapidissimi di soli 8 millisecondi (grey-to-grey) garantiscono agli appassionati di film e gaming un’esperienza entusiasmante in formato originale. Il VX2025 è dotato di entrate analogiche e digitali, offre differenti opzioni di connessione ed è disponibile a un prezzo di 625 euro (Iva inclusa).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore