Lavoratori mobili alla riscossa

Workspace

Idc prevede che la mobilità sul lavoro riguarderà il primo miliardo di dipendenti entro il 2011

Un miliardo di lavoratori saranno mobili entro il 2011: in questa cifra impressionante, rispetto alla figura classica del lavoratore, Idc conta anche il 75 percento della forza lavoro statunitense (nel 2011). Ciò significa che le tecnologie mobili giocheranno un ruolo essenziale.

I lavoratori domandano sempre più f lessibilità, mobilità e un livello di comfort più elevato con le tecnologie di accesso da remot o.

La proliferazione dei network ad alta velocità, il dilagare del Wi-Fi pubblico e la convergenza fisso-mobile, permottono ormai ai dipendenti di lavorare ovunque. La forza di lavoro Usa già oggi parte da una percentuale alta del 68% nel 2006, ma anche il Giappone passerà dal 53% del 2006 all’80% previsto nel 2011.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore