Layer 3 e core a 10 Giga per i nuovi xStack di D-Link

NetworkProvider e servizi Internet

I nuovi switch D-Link: alta densità di porte per architetture a stella o ad anello in applicazioni enterprise

Con il nome xStack DLink propone una nuova linea di quattro switch multilayer con supporto da 10 Gigabit integrato. La tecnologia xStack di D-Link offre una densità di porte fino a 48 porte Gigabit e una potenza di switching di 176 Gbps in uno chassis di altezza 1U. Questo si traduce nella possibilità di arrivare a 312 porte Gigabit per stack nell’architettura a stella o un massimo di 384 porte Gigabit per pila nella tipologia ad anello. Questa alta densità di porte Gigabit permette di usare xStack come switch centrale o come uno stack facilmente espandibile per soluzioni di tipo Gigabit to the desk. Inoltre la tecnologia xStack di D-Link offre 10 uplink fino a 10 Giga, dunque con una velocitá di trasmissione 10 volte superiore a quella tradizionale di una porta Gigabit. I link da 10 Gb sono disponibili grazie a moduli opzionali, ciascuno dei quali dotato di 2 slot XFP, per l’installazione di transceiver XFP compatibili con IEEE 802.3ae per la trasmissione dati fino a 20.000 Mbps in modalità full duplex. Grazie al modulo di gestione web integrato si puó ottenere una vista ad albero dell’infrastruttura con una chiara informazione sulle componenti dello stack e la tipologia di rete che mostra la posizione delle unitá in stack e le informazioni sul collegamento La famiglia supporta inoltre avanzate funzionalità di gestione, tra cui SNMP, RMON, VLAN, più policy di QoS e funzioni di sicurezza per il controllo degli accessi (ACL). “La nuova linea di switch garantisce con modularità anche le prestazioni della tecnologia 10 Gigabit, a un prezzo nettamente inferiore rispetto alle analoghe soluzioni di stacking,” ha dichiarato Stefano Nordio, area manager di D-Link per il Sud Europa, nel corso della presentazione degli switch. Ecco il dettaglio dei prodotti. Il DXS-3350SR è uno switch Layer 2/3/4, gestito e configurabile in stack, con 48 porte 10/100/ 1000, dotato di 4 porte Combo SFP,con stacking a 10 Giga integrato e uplink a 10 Giga opzionali. Le 48 porte Gigabit in rame comprendono 4 porte Combo SFP in grado di supportare sia collegamenti in rame sia transceiver SFP per connessioni a mezzi di trasmissione Gigabit in fibra ottica. Nel caso di una topologia di stacking ad anello, il dispositivo fornisce fino a 384 porte Gigabit, ampiezza di banda di stacking fino a 40 Gb e una capacità di switching pari a 176Gbps per unità. Il DXS-3326GSR è uno switch Layer 2/3/4, gestito e configurabile in stack, con 24 slot Gigabit SFP in fibra, dotato di 4 porte Combo 10/100/1000,con capacità di stacking a 10 Giga integrata e uplink a10 Giga opzionali. Ogni unità è dotata di 24 slot Gigabit in fibra con 4 porte combo a 10/100/1000 e una capacità di switching di 128Gbps. Gli switch DLink xStack possono essere configurati in stack costituiti da un massimo di 12 unità, fornendo fino a 384 porte Gigabit e un’ampiezza di banda di stacking condivisa pari a 40Gbps nel caso di una topologia ad anello o un’ampiezza di banda di stacking dedicata pari a 20Gbps nel caso di topologia a stella. Il DGS-3324SRi è uno switch Layer 2/3/4, gestito e configurabile in stack, con 24 porte 10/100/ 1000, dotato di 8 porte Combo SFP. Fornisce una capacità di switching che arriva a 168 Gbps e supporta 6 porte di stacking integrate da 10 Gigabit. L’architettura a stella del dispositivo offre molti dei vantaggi che caratterizzano le soluzioni tradizionali basate su chassis, tra cui l’ampiezza di banda dedicata, memoria flash removibile, alimentazione ridondante hotswap. Il DGS-3324SR è uno switch Layer 2/3/4, gestito e configurabile in stack, con 24 porte 10/100/ 1000, dotato di 4 porte Combo SFP e stacking 10- Giga integrato. Dispone di una capacità di switching pari a 88Gbps e supporta due porte di stacking integrate a 10- Gigabit, garantendo 40 Gbps di ampiezza di banda di stacking in modalità fullduplex. Il dispositivo DGS- 3324SR offre numerose funzionalità che caratterizzano generalmente le costose soluzioni basate su chassis (densità di porta, hot swap, alimentazione ridondante opzionale), mantenendo i prezzi e la flessibilità tipici delle soluzioni configurabili in stack. Nella soluzione ad anello tutte le unità connesse condividono un’ampiezza di banda pari a 40 Gbps per la comunicazione e la trasmissione dei dati tra le singole unità. Nella soluzione a stella il dispositivo DGS- 3324SRi fornisce fino a 120Gbps di ampiezza di banda di stacking per la comunicazione e la trasmissione tra le unità e le sue 6 porte di stacking posteriori da 10 Gb integrate. Il dispositivo DGS-3324SRi dispone di 168 Gbps di capacità di switching con 24 porte 10/100/1000 e 8 porte combo SFP per la creazione di tronchi di porta o connessioni server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore