LCD TV che rivoluzionano il modo di guardare la televisione e lavorare al pc

ComponentiWorkspace

Geo Microsystems annuncia i nuovi LCD TV Geo Vision, con schermo da 15 e da 17 in formato WideScreen 169

Monolith Italia, primo vendor italiano di computer portatili ed azienda di riferimento anche per il mercato dei monitor LCD, lancia i primi due modelli della nuova linea di televisori a cristalli liquidi Geo Vision lultracompatto Geo Vision FT150T da 15 con risoluzione XGA 1024×768 e Geo Vision FT170T da 17 con risoluzione WXGA 1280×768 e formato 16 9, in grado di offrire una visione a livello cinematografico. Entrambi caratterizzati da un design accattivante, funzionalit innovative ed un elevato livello qualitativo delle immagini, i nuovi televisori LCD sono stati progettati per rispondere alla crescente richiesta di display in grado di integrare lavoro e divertimento. Dotati di sintonizzatore TV incorporato, Geo Vision FT150T e Geo Vision FT170T possono essere utilizzati sia come monitor per il PC che come vero e proprio televisore. Equipaggiati con pannelli TFT a matrice attiva, sia il modello da 15 che quello da 17 garantiscono eccezionali valori di luminosit (350 cd/m2 per FT150T e 400 cd/m2 per FT170T) e contrasto (500 1 per entrambi), che assicurano immagini sempre nitide e brillanti. Perfettamente leggibili anche da posizioni molto angolate (H 160-V 160), inoltre, i nuovi display non affaticano la vista poich, oltre ad escludere possibili sfarfallii, non emettono alcuna radiazione elettromagnetica. Di alto livello anche la sezione audio che, grazie a due altoparlanti integrati da 2 Watt e ad unuscita per subwoofer, in grado di fornire effetti sonori di grande realismo. La ricca dotazione di porte, che contempla un ingresso video analogico RGB, un ingresso digitale DVI, un ingresso videocomposito AV/S-Video e un ingresso per antenna, consente di collegare i due LCD TV di Geo Microsystems a diversi tipi di sorgenti, come ad esempio lettori DVD, videoregistratori, videocamere, consolle per videogiochi e ricevitori satellitari. I nuovi televisori LCD di sono dotati di funzioni di deinterlacciamento 3D, pull down 32/22 e Picture in Picture. Questultima funzione consente di gestire due segnali contemporaneamente, visualizzandone uno sullintero display e laltro in una finestra posizionabile a piacere sullo schermo e con dimensioni personalizzabili. Il telecomando ad infrarossi in dotazione rende tutte le funzioni comodamente accessibili anche a distanza.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore