Le acquisizioni di agosto

AcquisizioniAziende
Wind e H3G, disco verde alla fusione

Intel ha tirato fuori dalla manica l’asso pigliatutto: prima ha acquisito la sicurezza di McAfee per oltre 7 miliardi di dollari, poi il wireless di Infineon per 1,4 miliardi di dollari. L’M&A è ripreso alla grande: Hp e Dell si sono sfidate a colpi di merger e solo nelle ultime ore si sono date allo

Intel ha tirato fuori dalla manica l’asso pigliatutto: prima ha acquisito la sicurezza di McAfee per oltre 7 miliardi di dollari, poi il wireless di Infineon per 1,4 miliardi di dollari. L’M&A è ripreso alla grande: Hp e Dell si sono sfidate a colpi di merger e solo nelle ultime ore si sono date allo shopping Google e 3M. Ma andiamo con ordine. Intel, il colosso americano dei chip, ha rilevato la divisione wireless della compagnia tedesca Infineon: una transazione che dovrebbe chiudersi entro il primo trimestre del 2011. L’accesso alle reti avviene sempre di più in mobilità e Intel vuole prepararsi per il passaggio dall’era Pc all’era smartphone e tablet, e sfidare concorrenti agguerriti come Arm, Qualcomm (vendor del chip Snapdragon), Texas Instruments. Con Infineon, Intel sale su iPhone.

Apple iPhone 4
Apple iPhone 4
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore