Le action-cam Nilox per le avventure invernali

Dispositivi mobiliMobility
0 1 Non ci sono commenti

IN PROVA – Nilox F-60 Reloaded e il modello Nilox Evo 4K sono i due nuovi modelli di videocamere d’azione per gli appassionati degli sport invernali. Punti di forza e difetta della F-60 in versione Reloaded

Nilox, il brand per lo sporto del gruppo Esprinet, prepara l’inverno degli appassionati di riprese sportive con la proposta di due action-cam per registrare tutti i video delle vostre adrenaliniche imprese: lo fa con il modello Nilox F-60 Reloaded e il modello Nilox Evo 4K

Nilox Evo 4K è il modello top di gamma, tra le action cam Nilox appena presentate. E’ in grado di effettuare riprese con la risoluzione 4K,  lo dice il nome, e arriva con doppia batteria e schermo touch, tutto già incluso, senza bisogno di acquistare nulla a parte, perché la confezione è colma di accessori. E’ possibile scegliere tra la risoluzione 4K Cinema (in rapporto 16 o 17:9),  come riprendere in 2.7K e full hd, oppure catturare foto sfruttando il sensore da 16 MP.

L’action-cam è dotata di connettività WiFi e schermo LCD touch removibile, con l’app è possibile controllare l’action-cam fino a 100 metri di distanza. L’ideale per le occasioni di ripresa con gli amici, sulla neve, ma anche per imprese più ardite con il paracadute (siete adrenalici veramente o fate finta?), oppure anche solo su un percorso sterrato in bici o in moto. E che dire… Con il controllo a distanza questa action-cam si presta bene anche per …qualche scherzo a sorpresa.

Nilox Evo 4K
Nilox Evo 4K

Come già eravamo abituati, anche questa Nilox arriva con la sua custodia waterproof, che Nilox ha ulteriormente assottigliato, inoltre la confezione comprende la protezione per l’obiettivo, i supporti adesivi per il fissaggio al casco. Tutti gli accessori Nilox sono compatibili anche con questo modello, saranno utili per esempio quelli per realizzare le auto-riprese e scattare i selfie (Self-Time). Anche il prezzo in questo caso inizia ad avere la sua importanza, Nilox EVO 4K costa infatti circa 400 euro.

Nilox F-60 Reloaded

Nilox F-60 Reloaded, rispetto al modello Nilox EVO 4K costa circa 200 euro in meno, non consente di fare riprese 4K (ma solo full hd) e non ha in dotazione il display touch. Tuttavia anche questo modello può soddisfare le esigenze di chi sta partendo per le vacanze sulla neve, diciamo pure… per ogni genere di dinamica vacanza. Una action-cam è lo strumento ideale anche per farsi riprendere e verificare il proprio stile su sci e snowboard e Nilox F-60 Reloaded pure porta in dotazione il sistema di controllo remoto come la sorella maggiore. Si tratta di un modello con display da 2 pollici (in rapporto 16:9, come le riprese, con risoluzione da 8mila Pixel), sensore video da 1/3″ per una risoluzione effettiva da 2 MP e in grado di catturare foto da 16 MP.

Nilox F-60 Reloaded
Nilox F-60 Reloaded

Nilox F-60 Reloaded lavora con un obiettivo con apertura massima f2.0 e lunghezza focale effettiva da 28mm per buone riprese grandangolari (170 gradi) . Lo zoom digitale è un 8x, mentre è assente lo zoom ottico e la focale è ovviamente fissa. Questa videocamera sportiva riprende in formato AVC, AVCHD, HDV, MOV. Sia in sistema Pal, sia SECAM.

Lo stabilizzatore è automatico e la Reloaded non è dotata di illuminatore a flash. Il sistema è in grado di rilevare i volti anche se la fotocamera lavora a fuoco fisso. Non sono previsti su questo modello sistema di compensazione dell’esposizione in controluce, mentre è possibile preselezionare il bilanciamento del bianco più adeguato alle condizioni di ripresa. Il comparto audio prevede la ripresa sonora in stereo a due canali, non è possibile agganciare un microfono esterno (saremmo sorpresi del contrario).

Nilox F-60 Reloaded si trova nella sua confezione all’interno della custodia stagna, una volta estratta si rileva nelle sue dimensioni e peso ridottissimi. 4,4×5,9×2,4cm sono i suoi ingombri per 50 grammi di peso. Tutte le interfacce sono disposte sul profilo laterale sinistro: presa microUSB, microHdmi e lettore di schede di memoria microSD (meglio tf card). Nessuna di esse è accessibile quando la action cam è inserita nella sua custodia. Anche la batteria, agli ioni di litio da 1200 mAh, per un’autonomia di circa 170 min, ovviamente va sostituita estraendo Nilox dalla custodia.

Confezione Nilox F-60 Reloaded
Confezione Nilox F-60 Reloaded

I dati di targa di questo modello dicono che è possibile ovviamente l’utilizzo anche in acqua per 45min grazie alla certificazione IPX8, mentre ne è sconsigliato l’utilizzo a temperature inferiori ai 10 gradi o superiori ai 50 gradi centigradi, fate le vostre valutazioni a seconda della modalità di utilizzo.

Per migliorare l’esperienza con la cam anche nelle situazioni d’uso più estreme, Nilox ha studiato una serie di accessori che permettono di fissarla al casco, alle superfici lisce come gli sci o lo snowboard, o portarsela addosso. F-60 Reloaded è inoltre compatibile con tutti gli accessori Nilox, come ad esempio l’accessorio self-time per realizzare auto-riprese e scattare i selfie durante una discesa. Tutto come per il modello superiore.

Gli accessori di serie nella confezione sono quindi la custodia subacquea, e resistente agli urti, il supporto di aggancio e di fissaggio per la bicicletta, gli adesivi per altri tipi di fissaggio, il telecomando, lo scafandro, per l’utilizzo della action-cam sul supporto di fissaggio ma senza protezione subacquea e due placche (piana e curva).

Nilox F-60 Reloaded Scafandro
Nilox F-60 Reloaded Scafandro

A corredo se ne possono acquistare altri per diversi utilizzi come quello per la tavola da surf, o anche solo l’Aqua Floating per garantirsi il galleggiamento perfetto della cam quando cade in acqua. Di questa action-cam si può apprezzare la semplicità complessiva delle impostazioni e del software, bene la maggiore flessibilità rispetto ai modelli economici sui formati, e ovviamente il plus importante, pur rimanendo in un prezzo intorno ai 200 euro, è la possibilità di effettuare riprese full-hd. Ci saremmo però aspettati però un’ergonomia superiore nell’uso quando la action-cam è estratta dalla sua custodia. Il tasto di selezione dei menu induce all’errore, non è molto pratico. Tutto si può accettare quando il prezzo è da entry-level, meno quando inizia a salire. Qui si può lavorare ancora. Noi non abbiamo apprezzato nemmeno l’evoluzione dei tasti della custodia che ora sono di plastica e non più di metallo, più elegante e anche questi più ergonomici, utilizzati fino ad ora praticamente su tutti i modelli. Qualità delle riprese buona, più che buona nel rapporto qualità prezzo.

A catalogo Nilox dispone di action-cam tra 109 e 399 euro, un bel range per scegliere il modello che più si adatta alle esigenze di ognuno.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore