Le affinità elettive di Google e Salesforce.com

Aziende

Una soluzione congiunta contribuirà a rendere disponbili dei meccanismi di
vendita e marketing delle aziende

Prima o poi si sarebbero dovute incontrare. Google è l’hub, secondo il concetto tipicamente areoportuale di Internet. Da lì prima o poi decollano tutti. E in lista d’attesa all’areoporto Google, Salesforce.com, l’azienda del crm e marketing on demand, lo era da tempo e oggi ne diventa una presenza stabile: un vettore saleforce.com può decollare in ogni momento da Google.com

Già adesso Saleseforce.com rendeva possibile un servizio per acquistare e gestire campagne trainate da Google. “Genera nuovi lead pubblicizzando la tua attività online grazie a Google AdWords e poi trasformali in nuovi clienti con le soluzioni di CRM di Salesforce” recita il claim che si può trovare nel sito internet italiano di salesforce.

La rinnovata sinergia tra le due società ha portato alla creazione di una Salesforce Group Edition comprenisva di Google AdWords su cui verrà fatta un’azione di comarketing. L’accordo definito in questi giorni definisce quindi un’azione comune nella promozione di un serviizio che di fatto esiste già, azione che dovrebbe permettere di puntare a un volume di clienti di gran lunga più alto di quello attualmente riscosso dal servizio così come venduto fino a questo momento.

La Group Edition permette alle aziende di connettersi a Google AdWords e ottenere visibilità del proprio messaggio pubblicitario nel momento in cui su Google vengono inseriti termini correlati. Nel momento in cui potenziali clienti cliccano sul messaggio vengono trasferiti sul web dell’advertiser e incoraggiati a compilare un modulo che registra i dati, infromazione che viene quindi trasmessa alla forza vendita per attivare possibili nuovi clienti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore