Le app DOit di Lenovo, per semplificare la condivisione e gestire le informazioni

ManagementMobile AppMobility
Lenovo fa shopping nei brevetti Mobile
1 0 Non ci sono commenti

VIDEO – La strategia PC+ di Lenovo si realizza nel progetto delle app DOit, una sorta di minisuite per facilitare l’utilizzo dei device, la condivisione dei contenuti e la protezione di tablet e smartphone

In occasione del Mobile World Congress 2014, Lenovo ha proposto una vera e propria minisuite di applicazioni per semplificare l’esperienza di condivisione e utilizzo dei dispositivi mobile. Si chiama DOit, e rappresenta concreta declinazione della strategia PC+, il cui respiro va da tablet e smartphone a server e storage. Le app che ne fanno parte servono a semplificare l’esperienza digitale attraverso la condivisione, sincronizzazione, protezione e gestione di informazioni sensibili su smartphone e tablet.

In tutto si parla di cinque app: SHAREit, per condividere le informazioni in modo istantaneo su device multipli e senza necessità di essere connessi alla rete, perché i dispositivi creano un collegamento pere-to-peer tra loro, c’è poi SECUREit, per velocizzare e proteggere i dispositivi da virus e malware, SYNCit – per effettuare il backup e il ripristino dei contatti, degli SMS e del registro chiamate del cellulare, SNAPit Camera – per sfruttare la fotocamera del dispositivo mobile, grazie a un’app potente con numerose modalità di scatto e infine SEEit – per modificare le immagini in modo creativo con un solo gesto e gestire le foto in maniera efficiente.

Indubbiamente la app più interessante che colpisce di più è ShareIt, perché permette di condividere contenuti multimediali, documenti e contatti con altri dispositivi, ovviamente anche non di Lenovo, in alcuni casi con qualche limitazione. Il supporto per i device iOS e per i PC Windows, per esempio, sarà disponibile ad inizio aprile 2014. I device iOS si limitano ad iPad e iPhone e le funzionalità si limitano a foto, video, musica e contatti.

La potenzialità intrinseca del mondo DOit è che il trasferimento delle informazioni avviene anche in assenza di Bluetooth, di una rete telefonica o di una rete Wi-Fi attiva nelle vicinanze: gli utenti si connettono semplicemente utilizzando il sistema radio Wi-Fi del dispositivo, il che evita qualsiasi sovraccarico di rete, non solo, il collegamento può avvenire con fino a cinque utenti alla volta. SECUREit invece prevede una serie di strumenti di data protection in grado di prevenire le minacce.

Lenovo ShareIT
Lenovo ShareIT

Da provare la possibilità di crittografare chiamate e contatti privati. Lenovo ha integrato in questa app una funzione per chiudere le applicazioni in background, un compito che alcuni vendor invece da sempre hanno considerato irrilevante sulle performance complessive dei sistemi mobile.

SYNCit e SECUREit vengono fornite già preinstallate  sugli smartphone Android Lenovo e su alcuni modelli di tablet. Le app sono disponibili Google Play. SYNCit è disponibile per tutti gli smartphone e i tablet. SECUREit è disponibile per gli smartphone Lenovo e per i device non-Lenovo. SNAPit e SEEit solo su selezionati tablet e smartphone Lenovo. SHARE è già pronta per il download anche su Google Play e App Store di Apple e per Windows.

In video la presentazione di smartphone e della app SHAREit

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore