Le attività inglesi di Tiscali sono in vendita?

Aziende

Indiscrezioni prevedono la cessione della divisione britannica dell’Isp
cagliaritano

Il titolo di Tiscali è scivolato dello 0,28% alla voce, riportata dal giornale The Indipendent, secondo cui il gruppo avrebbe messo i n vendita anche la divisione britannica. Tiscali, che fornisce servizi Internet che vanno dalla connettività al VoIP, ha superato gli obiettivi previsti per il 2006 in termini di numero di clienti con connessione ADSL (1,9 milioni). Tiscali a ottobre aveva presentato il piano industriale 2007-2010, promettendo che l’utile sarebbe stato raggiunto nel 2008, scommettendo sull’Italia e sul Regno Unito per fare profitti. Ma, stando alle indiscrezioni dell’Indipendent, Tiscali potrebbe vendere il ramo incedibile, Tiscali Uk (che faceva gola a Bt solo poche settimane fa) per non meno di 600 milioni di sterline. L’Isp cagliaritano avrebbe la fila di potenziali compratori: BSkyB, Orange e Carphone Warehouse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore