Le classifiche dei più ricercati in Rete

MarketingNetworkSocial media
Google Zeitgeist 2013 evidenzia le ricerche emergenti: svettano Beppe Grillo, Papa Francesco e iPhone

Fine anno, tempo di bilanci. I motori di ricerca e i social media illustrano l’anno che si sta per concludere atttraverso le keyword più cliccate, i Post più seguiti, gli Stati sui profili più commentati e gli Hashtag più popolari sul micro-blogging

Ecco una panoramica da Bing, Facebook, Yahoo, Google e Twitter, per vedere come i cyber navigatori hanno visto il 2011 attraverso la Rete. I più cliccati e ricercati Hashtag, post, stati e commenti sui social network e news, sono un “termometro” di quel che gli utenti del Web hanno visitato più online. Rappresentano i bilanci di fine anno dei motori di ricerca e dei social media, ed illustrano l’anno che si sta per concludere attraverso le keyword (parole-chiave) più cliccate o i Post più seguiti. Iniziamo da Google ZeitGeist (letteralmente: lo “spirito del tempo”), antesignano di questa tendenza a fotografare l’anno per “parole chiave”. La playlist di Google ZeitGeist 2011 racconta l’anno che sta per chiudersi con le le parole più cercate dell’anno. A livello globale si è parlato di iPhone 5, iPad 2, Google+ e Steve Jobs. Nella sezione dell’elettronica di consumo brillano: Amazon Kindle Fire, Hp TouchPad, Htc Sensation,  il Sidekick, Samsung Nexus Prime e iPad 3.

In Italia fra le ricerche a più rapida crescita si annoverano: Simoncelli, Danza Kuduro, iPhone 5, Groupon, Censimento 2011 e iPad 2. Nella ricerca del significato, le espressioni più digitate appartengono al “linguaggio Nerd”: Lol, blog, taggare (molto ricercato anche “Default” in tempi di crisi del debito). Nel comparto News, le più ricercate riguardano Facebook, YouTube e casi di cronaca nera.

L’iPhone 5 era l’oggetto del desiderio, prima che Apple presentasse l’iPhone 4S. Un altro dispositivo molto popolare è fra le parole più cercate dell’anno: iPad 2, la seconda versione dual-core del tablet di Apple. Svetta anche il fenomeno dei coupon e degli sconti, simboleggiato da Groupon: quando la crisi morde, gli utenti cercano il low-cost in Rete. In Gran Bretagna invece vincono per popolarità Fifa 12, il videogioco del calcio, e il royal wedding, il matrimonio reale fra William e Kate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore