Le DirectX su Mac?

AccessoriWorkspace

Parallels permette di far girare su Mac i giochi per Windows.

Parallels ha affinato ulteriormente il suo software di virtualizzazione, che permette di usare applicazioni per Windows in un sistema MacOS X. Parallels Desktop 3 ora supporta le librerie grafiche DirectX e OpenGL e rende teoricamente possibile il funzionamento di diversi giochi per Windows sui nuovi Mac. L’aggiornamento alla nuova versione costa 50 euro. Anche VMware è impegnata sullo stesso fronte, con il suo software Fusion, tuttora in beta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore