Le meraviglie di Ati 1800XL

Aziende

La nuova scheda grafica proposta da Ati promette meraviglie. I primi commenti parlano di funzioni al di sopra di ogni aspettativa.

Il passato è alle spalle. Ati, con le sue nuove schede 1800XL basate sulle ultime innovative tecnologie e destinate alle future piattaforme, promette funzionalità multimediali estremamente elevate. Questo potrebbe risolvere molti problemi ai system builder che spesso devono mettere assieme la componentistica di diversi produttori per arrivare a un risultato accettabile. La nuova scheda è stata progettata per la piattaforma Pci Express e offrirà supporto anche ai futuri standard per l’alta definizione, come blu-ray e Hd Dvd. Per la compatibilità con questi formati sarà necessario aggiornare i software, ma non l’hardware. La 1800XL include un comando a distanza, cavi e adattatori, la guida per l’installazione e il relativo software. Ati raccomanda almeno l’uso di un processore da 3.0 GHz, una memoria di 256 Mb e una potenza di 450 Watt; serve inoltre Windows XP e una scheda madre con Pci Express da x16 slot.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore