Le nuove frontiere dellaudio

LaptopMobility

Creative SoundBlaster Audigy 2 La nuova scheda audio Creative corteggia musicisti e audiofili

A un anno di distanza dallapparizione di SoundBlaster Audigy, Creative propone una nuova serie di schede audio che, pur ricalcando alcune caratteristiche dei modelli precedenti, ne corregge le mancanze e introduce numerose caratteristiche innovative. I punti principali che differenziano la linea Audigy 2 rispetto ad Audigy sono numerosi. Innanzitutto viene eliminato il limite alla frequenza di campionamento in registrazione monotraccia presente sulla Audigy, che aveva deluso non poco i musicisti. Mentre la Audigy non poteva registrare a pi di 48 kHz, con Audigy 2 si pu arrivare fino a 96. Per quanto riguarda la riproduzione, Audigy 2 in grado di riprodurre anche audio di qualit elevatissima, cio con 192 kHz di frequenza di campionamento e 24 bit di risoluzione. Questo la rende in grado, se accoppiata a un qualsiasi lettore di Dvd-Rom, di riprodurre correttamente dischi Dvd-Audio. Viene poi introdotto un ulteriore canale audio che permette la riproduzione di un sonoro surround 6.1, sia in analogico che in digitale. Rispetto al Dolby Digital 5.1 attualmente disponibile sulla maggior parte delle schede, si tratta di aggiungere un ulteriore altoparlante esattamente dietro le spalle dellascoltatore, migliorando la percezione dei suoni in movimento anche sulla fascia posteriore. Infine, Audigy 2 consente la registrazione multitraccia; consente cio di registrare contemporaneamente su tracce separate gli input provenienti dai vari ingressi audio a disposizione. Questa capacit verr per differenziata a seconda del modello. Come Audigy, anche Audigy 2 viene proposta in tre diversi modelli; oltre al modello base, abbiamo la Platinum (con centralina sul frontale del computer, che rende disponibili numerosi ingressi e uscite extra, nonch un telecomando) e la Platinum eX (questultima non ancora disponibile sul mercato, uscir a febbraio dellanno prossimo, ed dotata di una centralina esterna al computer). Solo il modello Platinum eX sar in grado di effettuare registrazioni multitraccia a 96 kHz e 24 bit di frequenza; gli altri modelli opereranno invece a 48 kHz e 16 bit nel caso di multitracking. Va segnalato che, mentre i modelli Platinum e Platinum eX di Audigy erano sostanzialmente identici nelle loro funzionalit, con la sola differenza della centralina esterna invece che interna, con Audigy 2 i due modelli verranno a differenziarsi maggiormente. La centralina esterna assomiglier a quella di Extigy (la scheda audio Usb di Creative), avr numerosi ingressi in pi, porte Midi di dimensioni standard, e sar in generale pensata per il pubblico dei musicisti. La scheda base dotata di tre uscite audio analogiche, ingresso di linea e microfonico, e uscita digitale S/Pdif, nonch una porta Sb-1394 (compatibile Firewire). La centralina del modello Platinum aggiunge una seconda porta Sb-1394, due coppie ingresso/uscita digitali (una coassiale, laltra ottica), porte Midi In e Out (di formato ridotto), un ulteriore ingresso di linea e unuscita cuffia (questi ultimi due dotati di manopola per la regolazione del volume). Come sempre ricca e molto articolata la dotazione software. Dal punto di vista tecnico, davvero difficile criticare il lavoro di Creative, che riuscita a produrre una scheda ancora allavanguardia su molti fronti, nonostante lagguerrita concorrenza. Occorre dire per che le innovazioni introdotte sembrano rivolte, almeno per ora, a esigenze di nicchia. La possibilit di ascoltare Dvd-Audio e quella di introdurre un sesto altoparlante, se faranno la felicit di alcuni appassionati, non sono certo tali da spingere molte persone allupgrade. Pi interessanti le possibilit offerte dalla scheda ai musicisti, specialmente nel futuro modello Platinum eX.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore