Le Olimpiadi di Torino spopolano sul Web

Marketing

Il sito di Torino 2006 registra dati incoraggianti: cinque volte meglio delle Olimpiadi di Salt Lake City e il 10% in più di visite online rispetto ad Atene

Sarà merito delle connessioni in banda larga che crescono a vista d’occhio, sarà merito dell’accrescimento di popolarità del Web e delle novità di fruizione online (dai Podcasting alle mappe satelittari con cui seguire i Giochi olimpici da un’altra prospettiva), ma un goal è stato segnato a favore della presente edizione delle Olimpiadi Invernali. Si tratta dei Giochi Olimpici più seguiti su Internet: cinque volte meglio delle Olimpiadi invernali di Salt Lake City e il 10% in più di visite online rispetto alle Olimpiadi di Atene. Un risultato che promuove online Torino 2006.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore