Le patch di gennaio e la querelle Office SP3

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Microsoft nega che il controverso Office SP3, che blocca i file obsoleti, sia mai stato in Update automatico. Invece driver chiave di Internet Protocol kernelin Windows XP e Windows Vista sono a rischio exploit

Dopo lo scoppio della querelle sui vecchi file bloccati dal Service Pack 3 per Office 2003 , risolto con work around da Microsoft dopo le proteste degli utenti, il colosso di Redmond ha negato che Office SP3 sia mai stato distribuito agli utenti di Microsoft Office attraverso Automatic Updates.

Quindi gli utenti di Lotus Notes o Corel Quattro che vogliono evitarne l’impatto, possono evitarlo.

Altre informazioni tecniche sono disponibili qui .

Una divisione di ssicurezza di IBM ha scoperto che driver chiave di Internet Protocol kernel in Windows XP e Windows Vista sono a rischio exploit: il bollettino Iss è qui .

Infine il patch day di gennaio: Microsoft ha rilasciato due bollettini di sicurezza più un update anche per la Sidebar di Vista.

Il bollettino MS08-001 riguarda una falla critica anche su Windows Vista nel processo del TCP/IP.

La seconda patch MS08-002 coinvolge una falla nel Microsoft Windows Local Security Authority Subsystem Service (LSASS),

e non riguarda Vista, bensì Windows 2000 SP4 e Windows XP SP2. L’update anche per la Sidebar di Vista blocca possibili gadget pericolosi installati sul deskto

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore