Le prospettive della moneta virtuale Bitcoin nel 2016

AziendeMercati e Finanza
Le prospettive di Bitcoin nel 2016
1 1 Non ci sono commenti

Per la prima volta il Venture capital ha investito un miliardo di dollari nella galassia Bitcoin nel 2015

Il futuro dei Bitcoin è interessante, sebbene sia un po’ svanito l’hype dei primi tempi verso le monete virtuali. Ma per la prima volta il Venture capital ha investito un miliardo di dollari nella galassia Bitcoin nel 2015.

Le prospettive di Bitcoin nel 2016
Le prospettive di Bitcoin nel 2016

Il debutto di Bitcoin Investment Trust ha consentito di semplificare l’investimento nella moneta digitale alternativa. Nel 2015, i Big della Finanza hanno scommesso in crypto-moneta: Nasdaq, American Express e Visa hanno investito in startup bitcoin.

Cosa dobbiamo aspettarci nel 2016? Nessuno ha la sfera di cristallo, ma l’anno prossimo vedremo la prima impresa bitcoin superare la valutazione pari a un miliardo di dollari. Inoltre, aumenteranno le istituzioni finanziarie che abbracceranno la moneta virtuale e la sua tecnologia. Perfino il governo degli Stati Uniti potrebbe riconoscere la moneta virtuale. Rimangono un’incognita: prezzo, adozione consumer e la reale identità del creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto. Intanto, Bitcoin è scambiata a volri alti, intorno a 438 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore