Le sette grandi tendenze del CES 2017

AziendeMercati e Finanza
Le sette grandi tendenze del CES 2017

Ecco le grandi tendenze del CES 2017. A Las Vegas si spazia dalla Smart home agli assistenti personali col controllo vocale e piattaforme IoT; dalle self-driving car ed auto elettriche alle Tv sempre più ampie e luminose; dai nuovi notebook ai brand cinesi in cerca di successo

L’edizione 2017 del CES – dal 5 all’8 gennaio – compie 50 anni e alla fiera dell’elettronica di Las Vegas convergono 50 mila professionisti provenienti da 150 Paesi, 200.000 visitatori, per visitare 241 mila metri quadrati totali degli stand di espositori (850 esordienti), in arrivo da 57 Paesi, il 9% in più rispetto al 2016. 

Hp Spectre X360
Hp Spectre X360 al CES 2017

Sono sette le grandi tendenze del CES 2017: si spazia dalla Smart home agli assistenti personali col controllo vocale e piattaforme IoT; dalle self-driving car ed auto elettriche alle Tv sempre più ampie e luminose; dai nuovi notebook ai brand cinesi in cerca di un posto al Sole (da Huawei a Honor e Xiaomi); fino all’impatto della prossima presidenza Trump (l’insediamento avverrà il 20 gennaio).

Al CES 2017 si parlerà anche di artificial intelligence (AI), machine learning e computer vision, ma anche di virtual reality ed augmented reality (mixed reality), droni ed altre novità.

In ambito smart car, FCA debutta al CES con Chrysler Portal, una vettura elettrica ideata con partner come Samsung, Panasonic e Magneti Marelli. FCA e Google hanno svelato il nuovo sistema di infotainment Uconnect con schermo da 8.4 pollici con sistema operativo Android Nougat. Uconnect potrà accedere a numerose apps oltre che ad utilizzare servizi evoluti come le mappe e Spotify, senza essere costretti a collegare lo smartphone al sistema automobilistico.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore