Le sfumature dell’iPhone 5S a 64-bit e con Touch ID

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
iPhone 5S in oro, argento e sfumature d'argento: con chip A7 da 64-bit
0 0 1 commento

iPhone 5S vanta il processore A7 con un miliardo di transistor e architettura desktop a 64-bit. La fotocamera allarga i pixel. La sicurezza è delegata al sensore impronte Touch ID. Nuovo colore: oro

Equipaggiato con il processore A7 a 64-bit, il primo chip di questo tipo su smartphone, iPhone 5S sarà disponibile nei colori oro, argento e grigio siderale. Il chip Apple A7 vanta un miliardo di transistor e architettura desktop a 64-bit: il doppio più veloce e con prestazioni di grafica fino a due volte superiori. Supporta OpenGL ES 3.0. Il nuovo coprocessore di movimento M7, che convoglia i dati raccolti da accelerometro, giroscopio e bussola, allevia parte del lavoro del chip A7 e migliora l’efficienza energetica. Altre caratteristiche sono la nuova fotocamera iSight, da 8 Megapixel con pixel più grandi, e il sensore impronte Touch ID.

La fotocamera si distingue per il flash True-tone e grazie ai pixel più grandi, di dimensione da 1.5u, per scattare migliori fotografie. La fotocamera, dotata di stabilizzatore d’immagine, a 5-elementi, ha lenti disegnate per Apple con apertura f/2.2. E il sensore è il 15% più ampio: permette buoni scatti anche in condizioni di scarsa luminosità. Scatta molteplici foto e cattura 10 frame al secondo. Slo-Mo è in arrivo con 120FPS: per chi ama lo slow motion, è un passo avanti. La videocamera cattura video HD da 720p a 120FPS.

iPhone 5S in oro, argento e sfumature d'argento: con chip A7 da 64-bit
iPhone 5S in oro, argento e grigio siderale: con chip A7 da 64-bit

iPhone 5S promette 10 ore di navigazione LTE e Wi-Fi; 40 ore di music; 250 ore in standby. Racchiuso in case d’alluminio anodizzato con bordi smussati e diamantati, iPhone 5S sarà disponibile in tre colori: oro, argento e grigio siderale.

iPhone 5S è il più sicuro di sempre grazie al fingerprint sensor che porta Apple a un passo da Minority Report: esso mappa dettagli individuali, invisibili all’occhio umano, che identificano solo voi. La sicurezza è delegata a Touch ID: il bottone home, in sapphire, è un anello “detection ring” che funziona da sensore Touch ID per riconoscere l’impronta digitale, il nostro passaporto. Il lettore può leggere più impronte digitali. Le impronte non verranno mai archiviate sui server Apple né verrà fatto il back up su iCloud.

I prezzi con contratto sono gli stessi del precedente modello: il modello da 16GB da 199 dollari; 32GB da 299 dollari, 64GB a 399 dollari. L’iPhone 4S è gratis, mentre il colorato iPhone 5C è disponibile a 99 dollari (16 GB) e a 199 dollari (32 GB).

Gli utenti che acquistano iPhone 5s godranno della possibilità di scaricare gratuitamente iPhoto, iMovie, Pages, Numbers e Keynote, le applicazioni dedicate a iOS.

iPhone 5s sarà disponibile negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico, Singapore e Regno Unito venerdì 20 settembre. Successivamente negli altri Paesi.

iPhone 5S con chip A7 e TouchID

Image 1 of 8

Le sfumature di iPhone 5S

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore