Le società di analisi si interrogano su iPad 2

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Idc, Forrester, iSuppli e 318 Inc. mettono al microscopio Apple iPad 2. Per capire se piacerà più agli utenti consumer o se farà breccia nell’enterprise

iPad 2 ha impressionato molto la platea consumer, un po’ meno quella di fascia enterprise. Con chip dual-core A5, iPad 2 è veloce il doppio rispetto al primo iPad, ed è più sottile del 33% (con 8,8 mm di spessore è il modello più sottile di tutti, anche del Playbook da 10 mm); meno pesante (sui 600 grammi, a seconda del modello, rispetto ai 730 grammi precedenti), ma non così leggero come Blackberry Playbook (che peserà 425 grammi e aspira ad essere il tablet più portabile con i suoi 7 pollici di schermo). Ma iPad 2, a parte il cavetto HDMI (da acquistare a parte) e la doppia videocamera (per FaceTime), la piattaforma offre ben poche novità di fascia business. Mancano ancora Adobe Flash (che Apple non vuole, ma tutti gli altri tablet supportano), Usb o Thunderbolt, o uno slot SD. IDC spiega che iPad 2 ha rispettato le previsioni della prima ora, senza stupire con nessuna novità enterprise. Anzi, “alcune aziende non vogliono le due videocamere per motivi di privacy e sicurezza“. Per esempio Samsung non fa entrare device con videocamera in alcuni palazzi chiave per evitare il rischio di “foto e video rubate“. Alcuni settori verticali produrranno applicazioni di nicchia per il business, ma niente di più. Inoltre visto che il 50% delle aziende ormai suppora gli smartphone preferiti dei suoi dipendenti (senza imporre una marca aziendale), altrettanto avverrà con i tablet. 318 Inc. invece scommette sulla potenza dell’impatto hardware: sulla velocità doppia grazie al dual-core e sulla velocità grafica, migliorata fino a 9 volte, che susciterà l’interesse degli sviluppatori soprattutto nel gaming. Maggiori perplessità su FaceTime: “Il 2011 non sarà l’anno della videoconferenza”. Invece il cavetto Hdmi risulterà comodo in alcune circostanze per i venditori e rappresentanti che devono effettuare presentazioni usando dati dal cloud. Inoltre il supporto business di Salesforce.com non va trascurato.

IHS iSuppli punta i riflettori su Apple A5: “Il design iPad domanda microprocessori altamente integrati in grado di enfatizzare le prestazioni grafiche, a bassi consumi e in poco spazio”.

Se non ci satà “guerra sui prezzi”, nonostante la competizione con gli impressionanti tablet di Motorola, Rim e Hp, fatalmente, “su 24.1 milioni di tablet venduti nel mercato consumer nel 2011, 20 milioni saranno iPad 2” dice  Forrester Research.

Retailers come Amazon potrà battere Apple sui prezzi, mentre Microsoft (in attesa di Windows 8 per tablet) o Sony potranno offrire proposte di differente valore. Nel business l’ultima parola spetterà aio manager IT, se vorranno aggiungere o no un nuovo livello di complessità ai loro sistemi IT.
iPad 2 in bianco o nero
iPad 2 in bianco o nero
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore