Tariffe di terminazione mobile più alte in Italia

MarketingNetworkProvider e servizi Internet

Altroconsumo sostiene che il prezzo pagato in Italia, per le tariffe di terminazione mobile, è superiore del 50% rispetto alla media europea

Le tariffe di terminazione mobile italiane sono da tempo oggetto di un’interrogazione Ue. Perché le tariffe cellulari sono più alte in Italia che altrove nella UE. In Italia costano 5,3 centesimi di euro per ogni minuto di chiamata da fisso o cellulare, più del doppio che in Francia, dove il costo ammonta a 2 centesimi. Lo afferma  Altroconsumo, sottolineando che il prezzo pagato in Italia ”e’ superiore del 50% rispetto alla media europea” di 3,56 centesimi.

La UE promuove il taglio delle terminazioni mobili, che avrebbe dovuto portare ad una riduzione del 70% entro il 2011, ma due europarlamentari italiani a Bruxelles hanno chiesto da mesi un’interrogazione alla Commissione Europea. Sul banco degli imputati è AgCom: avrebbe favorito il taglio senza troppa enfasi. E poiché il calo non si è verificato, ciò crea squilibri nel mercato unico digitale: “Gli operatori di telefonia mobile”commentava De Angelis – “si vedrebbero garantiti profitti di gran lunga più importanti di quelli dei loro competitor europei e il prezzo di questo squilibrio del mercato verrà caricato tutto sulle spalle dei consumatori italiani.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore