Le Telco devono reinventarsi nel cloud

AziendeCloudMarketingMercati e FinanzaNetworkProvider e servizi InternetWorkspace
Il cloud traina la spesa IT dell'agenda digitale

IHS iSuppli alle Tlc: Nell’era dell’addio ai piani tariffari illimitati, il futuro è fra le nuvole

I piani dati illimitati hanno fatto il loro tempo. Questi piani tarifarri, che andavano per la maggiore per chi ha un consumo abituale di dati su dispositivi mobili, nei mercati maturi sono invece un “vecchio arnese” secondo IHS iSuppli. Da un report della società emerge che le Telco cercano di reinventarsi come cloud provider. Le tariffe “unlimited data” in Nord America ed Europa sono in via di smantellamento: cancellate in favore di nuovi piani tariffari che traineranno i costi di aziende e utenti consumer.

Gli operatori Tlc, che accusano gli over-the-top di essere “sanguisughe”, abbandonano gli “open data” in cambio degli “‘smart pipe” che consentono un’ampia gamma di prezzi e distribuzione. I piani dati illimitati sono serviti per attirare i clienti nel mercato smartphone, ma ora le Telco cercano un nuovo regime di prezzi. I ricavi globali dei servizi dati cresceranno del 9.1% all’anno entro il 2015, il doppio della crescita del traffico tradizionale. I ricavi dati sono destinati a salire a 337.9 miliardi di dollari entro il 2015, contro i 218.1 miliardi di dollari nel 2010, pari al 30% del fatturato del traffico wireless.

Ma le Telco vogliono anche reinventarsi come fornitori di “cloud per il consumer” offrendo un ventaglio di applicazioni e servizi online. Se AT&T e Verizon sono nell’arena business, molti altri carrier giocano la carta consumer. Gli utenti Enterprise sono esigenti: non vogliono solo un operatore, ma cercano sicurezza IT, recuperano dati ed altri servizi in pacchetti. Gli utenti Consumer, che stanno conoscendo le “nuvole” ora, sono meno esigenti. A fare da apripista sono state Google e Amazon, e ora stanno per arrivare gli early-adopter di Apple iCloud. Ma ancora non si sa quanto il consumer è disposto a spendere per il cloud storage.

Apple iCloud, debutto a Wwdc
Apple iCloud a Wwdc
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore