Le trimestrali di eBay, Ibm e Sap

AziendeMercati e Finanza
Le trimestrali di eBay, Ibm e Sap
0 3 Non ci sono commenti

eBay, dopo la separazione da Paypal, batte le stime degli analisti e il titolo è salito dell’8%. La tedesca SAP batte i profitti, grazie ad alte vendite di licenze nelle applicazioni business. Nonostante la flessione, i risultati di Ibm hanno superato le attese

Fine luglio, tempo di trimestrali. Partiamo da Ibm, che ha chiuso il trimestre, mettendo a segno solide prospettive nel settore cloud, ma deludendo nelle stime di fine anno. Il titolo è salito del 16% da inizio dell’anno, grazie ai progressi compiuti nei servizi cloud e nel business dell’analytics. Nel secondo trimestre il fatturato è calato del 2,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, passando da 20,81 miliardi di dollari a 20,40 miliardi. In declino anche gli utili, da 3,45 miliardi a 2,5 miliardi di dollari. Nonostante la flessione, i risultati hanno superato le attese. Il titolo ha messo a segno un incremento del 3% in borsa.

Le trimestrali di eBay, Ibm e Sap
Le trimestrali di eBay, Ibm e Sap

La tedesca SAP batte i profitti, grazie ad alte vendite di licenze nelle applicazioni business che spaziano dalle risorse umane alla gestione della supply-chain. I profitti del secondo trimestre sono saliti del 9% a 1.52 miliardi di euro. Le licenze software, che hanno margini più altidelle offerte cloud, hanno registrato un incremento del 10% a 1.04 miliardi di euro.

Infine, ecco la trimestrale di eBay, dopo la separazione da Paypal, il sistema di e-payment. Batte le stime degli analisti e il titolo è salito dell’8% dopo il via libera a un programma di buyback azionario da 2.5 miliardi di dollari. Le vendite di StubHub sono balzate del 40% a 225 milioni di dollari, mentre il volume del marketplace sale del 4% a 20.9 miliardi di dollari. eBay ha archiviato il secondo trimestre con fatturato in crescita del 6% a 2.23 miliardi di dollari, facendo dimenticare le difficoltà dell’ultimo biennio, corrispondente all’espansione della rivale Amazon. Anche il fatturato dell’intero anno dovrebbe superare le stime. La base clienti è salita del 4% a 164 milioni di acount attivi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore