Le vendite di Vista in Cina sono un fiasco

Sistemi OperativiWorkspace

Il colosso del software è riuscito a vendere solo 244 copie del suo nuovo
sistema operativo Vista sul mercato cinese.

IL GIGANTE DEI sistemi operativi è riuscito a vendere solo 244 copie del suo nuovo sistema operativo Vista sul mercato cinese. Microsoft ha speso milioni per propagandare il suo sistema di nuova generazione, installando perfino un cartellone pubblicitario a 421 metri di altezza sulla torre Jin Mao a Shanghai. Ciononostante, secondo quanto riferisce newlaunches.com , il mercato cinese non si è certo precipitato a comprare il software. Secondo quanto riporta il distributore ufficiale di Windows a Pechino, nelle due settimane tra il 19 gennaio del 2 febbraio Microsoft non è riuscito a vendere più di 244 copie di Windows Vista. Una delle ragioni principali sembrerebbe essere l’ampia diffusione di copie piratate del sistema operativo, che vengono vendute a 1 dollaro, e l’operazione di propaganda di Microsoft non ha fatto altro che far crescere ancora di più il fenomeno della pirateria. Sembra che Microsoft e gli altri produttori occidentali di software non riescano ancora a capire che la gente, nei paesi in via di sviluppo, non può certo permettersi di spendere lo stipendio di tre mesi per comprare un software.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore