Le vendite Pc non rallentano

Workspace

Idc e Gartner registrano una forte domanda di computer a livello mondiale, soprattutto fuori dagli Stati Uniti. In Usa Apple è quarto vendor e incalza Acer-Gateway

La crisi Usa non frena il mercato Pc. I dati preliminari di Idc e Gartner vedono una forte domanda di computer a livello mondiale, soprattutto fuori dagli Stati Uniti.

Il mercato Pc è in salute in Europa ed Asia, e la debolezza degli Usa non pesa: il mercato Pc continua a crescere con un tasso a due cifre del 14.6%, di 69.5 milioni di unità secondo Idc. Per Gartner l’incremento è del 12.3%. I Pc mobili trainano con un incremento del 3,5% (Idc) o del 3% (Gartner).

Tra i top vendor Dell mostra segni di grande ripresa, dopo due anni di crisi, e registra una crescita del 21.6%, secondo Idc (21.8% per Gartner).

Hp, pur rimanendo prima, è cresciuta invece del 17.4% (Idc) o 17.5% (Gartner). Hp comanda con il 19.1% di market share; segue Dell con il 15.7%. Terza è Acer al 9.9% (in crescita del 66% a livello globale, ma con Gateway in crollo del 20% in Usa), quarta Lenovo al 6.9%, e chiude il cerchio Toshiba al 4.4%.

Stando ai dati preliminari del mercato Usa, per Apple è boom. Secondo Idc, Apple si collocherebbe al 6%: al quarto posto in Usa dietro a Dell, HP e Acer-Gateway.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore