Le vendite record dei Mac nascondono il semi-flop dell’iPhone

AziendeMercati e Finanza

La trimestrale di Apple raddoppia i profitti e stabilisce un nuovo record di
vendite di Macintosh. Sono 270mila gli iPhone venduti negli store

Apple ha venduto 1,764,000 Mac nel terzo trimestre, 150mila più del record precedente e un terzo di più di un anno fa (+33%). Anche l’iPod ha registrato un incremento del 21% nelle vendite a quota 9,815,000 unità. Inoltre nei primi due giorni del lancio dell’attesissimo iPhone sono stati venduti 270mila modelli dello smartphone di Apple: il doppio delle attivazioni registrate da AT& T, ma circa la metà delle aspettative delle società di analisi. A oscurare il semi-flop del debutto sul mercato dell’iPhone ci hanno però pensato i soliti iPod e i Mac: i profitti di Apple sono raddoppiati a 818 milioni di dollari, o 92 centesimi per azione, e il fatturato è salito del 25% a 5.41 miliardi di dollari. Steve Jobs ha affermato che punta a vendere il primo milione di iPhone entro il primo trimestre dell’iPod cellulare, arrivato a scaffale lo scorso 29 giugno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore