L’editore tedesco Axel Springer compra eMarketer

AcquisizioniAziende
L'editore tedesco Axel Springer compra eMarketer

Il gruppo editoriale tedesco conferma una strategia focalizzata sui media digitali. Con l’acquisizione di Emarketer, “rafforziamo anche l’offerta di contenuti a pagamento”, ha sottolineato Axel Springer

Investire nel digitale è una priorità per il mondo della stampa. L’editore tedesco Axel Springer compra eMarketer per 242 milioni di dollari. L’intesa riguarda l’acquisizione del 93% della società specializzata in ricerca e analisi dati in ambito digitale, mentre fondatori e management continueranno a detenere le restanti quote.

L'editore tedesco Axel Springer compra eMarketer
L’editore tedesco Axel Springer compra eMarketer

eMarketer, che ha un Ebitda che si attesta a 13,5 milioni di dollari e registra un fatturato pari a 45,5 milioni nel 2015, conta circa 200mila iscritti alla newsletter e 5.300 citazioni su 2.392 testate a maggio 2016.

Il gruppo editoriale tedesco conferma una strategia focalizzata sui media digitali. Con l’acquisizione di Emarketer, “rafforziamo anche l’offerta di contenuti a pagamento”, ha sottolineato Axel Springer.

Secondo Pricewaterhouse Coopers (Pwc), nel 2020 i ricavi digitali da intrattenimento e media avranno raggiunto quelli tradizionali. Il fatturato digitale per il settore dell’intrattenimento e media sta per eguagliare quelli non digitali: il sorpasso avverrà dopo il 2020 a livello mondiale.
Il futuro è nei click di video online e dei dati Mobile.
Dal rapporto Global Entertainment&Media Outlook 2016–2020, emerge che i ricavi mondiali del settore Entertainment&Media (E&M) passeranno da 1.720 miliardi di dollari nel 2015 a 2.140 miliardi di dollari nel 2020, registrando un incremento del 4,4%.

Stando a Pwc, il 2020 sarà l’anno in cui il fatturato digitale ammonterà a 1.060 miliardi di dollari, quasi al livello di quelli non digitali pari a 1.070 miliardi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore