L’Eee Pc di Asus sbarca in Italia

LaptopMobility

Il notebook low-cost di Asus è un Pc ultraportatile e leggero, equipaggiato con Linux Xandros, e costa solo 299 euro, Iva inclusa. Nel nostro paese è opzionale il 3G di Tim

Il portatile low-cost di Asus sbarca in Italia e sarà a scaffale fra una decina di giorni circa. L’Eee Pc di Asus è un Pc ultraportatile e legger o oltre che economico al prezzo di 299 euro, Iva inclusa.

L’ultraportatile di Asus pesa meno di un chilo, ha un design e si distingue per il sistema operativo Linux. In Italia a giorni sarà possibile acquistare l’Eee Pc con una Usb Card Hsdpa 7.2 di Tim: ma il costo dell’ultraportatile sale a 399 euro

(oppure è possibile fare un abbonamento ai servizi Hsdpa / Umts di Tim per 29 euro ogni mese per un minimo di 24 mesi, con l’Asus Eee Pc e modem Hsdpa gratuito).

Altrimenti, sul fronte connettività, ci si dovrà accontentare di Fast Ethernet e di un adattatore Wi-Fi 802.11 b/g.

Equipaggiato con display Lcd a colori da 7 pollic i, con memoria a stato solido da 4 Gbyte (al posto dell’hard disk) e con chip di Intel a basso consumo, il mini portatile con sistema operativo Linux Xandros è dotato di memoria Ram di tipo Ddr2 di 512 Mbyte, grafica di 800 x 480 pixel e batteria agli ioni di litio per 3 ore (3,5) di carica.

Lo completano tre porte Usb 2.0, un lettore per schede Sd / Mmc, webcam e microfono.

L’Eee Pc si configura tra un notebook e un palmare, non rivaleggia (ma forse si ispira) col notebook low-cost di Negroponte, e presto avrà

sfidanti targati Acer, Dell, Hp e MSI e Gigabyte .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore