Legge Stanca: bocciata dalla Corte Costituzionale?

NetworkProvider e servizi Internet

La sentenza numero 145 del 4 aprile 2005 dichiara l’illegittimità di due articoli della legge Stanca

La Corte Costituzionale con sentenza numero 145 del 4 aprile 2005, depositata nei giorni scorsi,dichiara l’illegittimità costituzionale di alcuni articoli della Legge Stanca (articolo 7, comma 2 e articolo 10). Il ricorso alla Corte Costituzionale è stato eseguito dalla Provincia di Trento, e la Corte ha applicato il principio a tutte le Province autonome (Trento e Bolzano). Per ulteriori approfondimenti sull’illeggittimità costituzionale della Legge Stanca, si consiglia il link: www.cortecostituzionale.it/ita/attivitacorte/novita/schedaDec.asp?Comando=LET&NoDec=145&AnnoDec=2005&TrmD=&TrmM= .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore