L’elettronica di consumo al microscopio

Workspace

La ricerca realizzata da Sales & Marketing Support Instore analizza il
mercato dell’elettronica di consumo. Ampiezza dell’assortimento, promozioni
speciali e competenze del personale le priorità richieste dai consumatori.

?L’elettronica di consumo nella distribuzione moderna: le grandi marche offrono servizi di qualità al consumatore??. Questo il titolo della ricerca effettuata da Sales & Marketing Support Instore, società che si occupa di Field marketing in Italia. L’indagine si è svolta su due fronti: consumatori e operatori del settore. Nel primo caso sono state realizzate 400 interviste in strada a Milano e Roma. Sono state scelte persone che hanno acquistato prodotti di elettronica di consumo nei due mesi precedenti l’intervista e che hanno frequentato almeno 3 insegne della distribuzione; nel secondo sono stati intervistati i responsabili dell’area multimedia di 80 punti vendita suddivisi in: Gds, tra cui Mediaworld, Euronics, Unieuro, Saturn, Fnac, Expert; e Gdo, quali Carrefour, Auchan e Ipercoop. Secondo i consumatori i fattori vincenti della distribuzione moderna sono in primo luogo l’assortimento e le promozioni speciali, ma riveste altrettanta importanza, soprattutto nel settore multimedia, competenza, disponibilità e cortesia del personale. Il 41% degli intervistati ha dichiarato che la competenza e la preparazione del personale ha una maggiore importanza nel comparto multimedia rispetto agli altri settori della grande distribuzione. Molti hanno evidenziato la mancanza di eventi promozionali e dimostrativi in questo ambito, e la scarsa preparazione e cortesia da parte del personale. Il 97%, la quasi totalità quindi, afferma che azioni mirate a migliorare il servizio aumenterebbe molto, o abbastanza, la loro propensione d’acquisto verso specifiche marche nel multimedia. Dal punto di vista degli operatori, le attività di supporto al punto vendita sono valutate positivamente. Seppure in lieve flessione rispetto ai valori dell’anno scorso, l’attività con le migliori prestazioni si conferma essere quella dei sales advisor, seguita dalle promozioni in-store e dal merchandising. I migliori servizi di field marketing per gli operatori sono quelli offerti dai produttori di stampanti e telefonia. In testa Epson, Hp, Samsung e Motorola. Le marche del settore informatico e dell’audio-video evidenziano risultati meno incisivi. Come aspetti più importanti, gli operatori variano la loro risposta in base al tipo di servizio. Per l’attività di merchandising, il rispetto dei planogrammi e la flessibilità di adattamento alle esigenze del punto vendita sono gli aspetti più qualificanti; per le figure di vendita, l’aspetto e decoro della persona abbinati a competenza e conoscenza dei prodotti; gli stessi valori sono importanti per i promoter brand specialist.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore