L’email arriva dal futuro

NetworkProvider e servizi Internet

La posta elettronica entra nella capsula del tempo e arriva a trent’anni di distanza

La vendetta è un piatto che si serve freddo: la massima potrà d’ora in poi essere applicata alle email spedite con il servizio Futureme.org . Il sito Web sarà il maggiordomo capace di servire email a distanza di anni. Un messaggio elettronico potrà essere inviato anche con trent’anni di ritardo, per ricordi postumi o scherzi a distanza.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore