Lenovo: Apple in Cina arranca a causa del carattere di Steve Jobs

AziendeMarketing

Lenovo LePhone ha più successo di Apple iPhone, grazie anche alla personalizzazione, la migliore distribuzione e al prezzo conveniente. Ma sotto c’è anche dell’altro

Nonostante gli 80 milioni di iPad venduti in 80 giorni e 1,7 milioni di iPhone 4 venduti in solo 3 giorni, Apple (come Facebook, per non parlare delle “grane” di Google) fatica a superare la nuova cortina digitale. In Cina anche per Apple non è tutto rose e fiori. Lo ha detto Liu Chuanzhi di Lenovo al Financial Times.

Ma Chuanzhi punta il dito, con ironia, contro il caratteraccio” di Steve Jobs, Ceo di Apple e fautore del sorpasso di Apple su Microsoft (per capitalizzazione a Wall Street). Lenovo considera una fortuna per il proprio business che Jobs abbia un brutto carattere e non metta tanto impegno a conquistare i consumatori cinesi. Lenovo detiene il 30% del mercato cinese. Se Jobs è carismatico per i media occidentali, forse è guardato con maggiore diffidenza a Est? Il dubbio rimane.

Lenovo LePhone ha per ora più successo di Apple iPhone, grazie anche alla personalizzazione e al prezzo conveniente. Apple ha prodotti troppo cari e mal distribuiti in Cina per attrarre davvero masse di utenti. Però Apple aprirà un Apple Store a Shangai e 25 nuovi retail in Cina entro fine 2010, per voltare pagina oltre la Muraglia Cinese.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore