Lenovo avrà le Apps per smartphone e la console di gioco eBox

AziendeDispositivi mobiliMarketingMobility

Lenovo realizzerà anche le Apps per smartphone e la console di gioco eBox, per essere all’altenza con la concorrenza in nuovi mercati

Il Chairmain di Lenovo Liu Chuanzhi, in occasione del Netrepreneur Summit a Hangzhou in Cina, ha detto che anche per Lenovo è giunta l’ora di considerare i contenuti software accanto all’hardware, per stare al passo con la concorrenza (Apple, Microsoft e Sony).La strategia di Lenovo farà leva sul software Mobile, l’eBox gaming console e un tablet (tempo fa ribattezzato LePad).

Lenovo sta per entrare nel mercato dei video game, mentre Microsoft Xbox e Sony Playstation hanno riscontrato difficoltà in Cina a causa della pirateria. A maggio Lenovo ha lanciato LePhone per contrastare Apple iPhone, che ha venduto più di 900,000 pezzi nella prima metà dell’anno (BDA China). Lenovo ricava l’1% dei 2,45 miliardi di dollari di fatturato (2009) dalla telefonia mobile e il resto dal mercato PC (trainato dai laptop Thinkpad).

Ma la strategia del quarto vendor del mercato Pc è segnata: Lenovo realizzerà anche le Apps per smartphone e la console di gioco eBox, per essere all’altenza con i rivali. Del resto, il negozio virtuale “app store” di Lenovo dovrà fornire le applicazioni web anche per il prossimo tablet LePad.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore