Lenovo vuole la divisione mobile di NEC

AcquisizioniAziendeMarketing
NEC Medias a MWC 2012

Lenovo vuole espandersi nel Mobile. Mentre aspetta il Blackberry, il vendor cinese è pronta ad acquisire la divisione cellulari di NEC

La giapponese NEC è in trattative con la cinese Lenovo, già venture partner nel mercato Pc,  per cedere la sua divisione mobile. Lenovo vuole espandersi nel Mobile. Mentre aspetta il Blackberry, il vendor cinese è pronta ad acquisire la divisione cellulari di NEC. Ma il vendor nipponico sta trattando su più tavoli: ha negoziati anche con altri potenziali acquirenti domestici. Dopo due anni di perdite, dopo il sorpasso degli smartphone sui cellulari, NEC è costretta alla cessione.

All’ultimo MWC 2013 NEC ha presentato originali prototipi di smartphone: Medias W N-05E con doppio schermo da 4.3 pollici che si combinano in unico grande schermo qHD da 5.6 pollici; il modello NEC Medias con doppio display era già stato presentato alla prec edente edizione del Mobile World Congress a Barcellona.

NEC ha già tagliato gli obiettivi di vendita dei telefonini da 5 milioni a 4.3 miioni di unità. Lenovo, il numero 2 del mercato Pc, vuole espandersi nel mercato smartphone anche fuori dalla Cina. I vendor giapponesi stanno affrontando un anno molto difficile: Sony deve sfidare le cinesi Huawei e ZTE per piazzarsi al numero tre del mercato cellulari.

NEC Medias a MWC 2012
NEC Medias a MWC 2012 con doppio display
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore