Leo Apotheker: Hp è forte ma cambia il mondo IT

AziendeCloudCloud ManagementMarketing

Il nuovo Ceo di Hp, Leo Apotheker, delinea la strategia futura del vendor Pc: servizi cloud, connettività fra dispositivi e software. Riorganizzazione in vista per aumentare dividendi e profitti

Il Ceo di Hp, Leo Apotheker, alla conferenza stampa con la stampa tecnologica e gli analisti presso lo Yerba Buena Theater, ha detto che in futuro HP, primo vendor Pc al mondo, si focalizzerà in tre aree: i servizi cloud, la connettività fra dispositivi e il software. Leo Apotheker, che ha sostituito l’ex Ceo Mark Hurd, ha illustrato la visione del futuro di Hp: “La nostra visione è fornire esperienze sicure, context-aware, per un mondo connesso“. Hp promette che grazie al cloud computing incrementerà velocemente profitti e dividendi. Hp ha già svelato la sua strategia Mobile presentando i tablet e smartphone Hp TouchPad e Pre 3 con WebOs. Debutterà un “cloud marketplace” targato Hp, tale da sfidare Amazon, con offerte per gli utenti consumer, business e sviluppatori di applicazioni. “HP cloud” sarà porta di accesso per Pc Windows, tablet WebOS, telefonini e smartphone e anche stampanti: in modo che tutto sia accessibile ovunque ci si trovi.

Nei prossimi quattro mesi e mezzo Hp vivrà una riorganizzazione interna per far fronte al cambiamento di rotta perché “Hp è forte ma cambia il mondo IT” intorno, con lo spostamento verso la consumerization dell’IT, il Mobile e le nuvole del cloud. Il nuovo Ceo di Hp ha trovato il vendor Pc forte, ma c’è bisogno di una “puntura strategica” aggiuntiva in alcune aree, per rifocalizzare meglio la crescita nel mondo enterprise, in un mondo dove la competizione è sempre più agguerrita, non solo da parte di rivali storici come Ibm, ma anche di concorrenti nuovi, da Cisco a Oracle.

Hp punta ad aumentare i dividendi del 50% a 12 centesimi, e per rialzare i guadagni non-GAAP per azioni fino a 7 dollari per azione entro il 2014, registrando una crescita del 53% rispetto al 2010.

HP punterà anche sui “grandi dati”: verrà presto chiusa l’acquisizione di Vertica; inoltre HP lancerà con il propriop brand un applicativo di analytics in tempi brevi per aiutare gli utenti enterprise con l‘analisi in tempo reale della business intelligence, come tracciare componenti, supplies, dati di navigazione Web eccetera. HP vuole consentire ai clienti di ottenere in fretta le informazioni utili per prendere decisioni strategiche più velocemente.

Reuters riporta che Creative Strategies ha detto che Hp ha le infrastrutture e le risorse per competere sul mercato anche se aumenta la competizione in cui i rivali concorrono a diventare one-stop shop per clienti di data center,.

Dì la tua nel Blog Vista dall’Alto: iPad 2 e gli altri tablet… 2-0 e palla al centro

Leo Apotheker, Ceo di Hp
Leo Apotheker, Ceo di Hp
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore